Attivare i permalink su Apache

Mi sono giunte monte segnalazione che a volte, soprattutto con WordPress, i permalink non funzionano.

Per funzionare sono necessari alcune attività lato server:

  • Deve essere attivo il modulo Rewrite, nel caso non sia attivo basta lanciare con i permessi di root da una finestra di terminale:

a2enmod rewrite // Attivazione del modulo sudo service

apache2 restart // Riavvio di Apache

  • Il file .htaccess deve avere i permessi di scrittura
  • Nel file .htaccess deve essere presente

<IfModule mod_rewrite.c>

RewriteEngine On

RewriteBase /

</IfModule>

Nel file di configurazione di Apache che trovate nel file /etc/apache2/apache2.conf accertatevi che l’istruzione AllowOverride sia impostata su All per la direttiva /var/www

Dopo aver apportato le seguente modifiche riavviate Apache con il comando systemctl restart apache2 e i permalink dovrebbero ora funzionare perfettamente.

Server LAMP con LUBUNTU a 32 bit

Oggi mi sono dedicato ad alcuni test con una derivata di UBUNTU, molto leggera: LUBUNTU.

Ho provveduto all’installazione del sistema operativo preparando una chiavetta USB dopo aver scaricato direttamente il file iso a 32 bit dal sito ufficiale. L’installazione è stata semplice e lineare seguendo le istruzioni che si sono susseguite a video durante il processo di installazione.

Come Hardware, ho recuperato una vecchia macchina del 2008 che era abbandonata in garage con un processore Intel a 32 bit e 1 Mb di Ram.

Se stai leggendo questi miei appunti, presumo che tu sappia cos’è un server LAMP, come funziona un sito Web dal back-end e come installare il software utilizzando il Software Center o il terminale.

1. Installazione Apache

Per installare Apache è necessario installare il metapackage apache2 . Questo può essere fatto cercando e installando nel Software Center o eseguendo il seguente comando.

2. Installazione MySQL

Per installare MySQL devi installare il server mysql di Metapackage . Questo può essere fatto cercando e installando nel Software Center o eseguendo il seguente comando.

3. Installazione PHP

PHP richiede che alcuni pacchetti funzionino come previsto, quindi raccomando il seguente comando.

4. Riavviare il server

Il server dovrebbe riavviare automaticamente Apache dopo l’installazione di MySQL e PHP. In caso contrario, è opportuno eseguire questo comando.

5. Controlliamo Apache

Aprendo un browser Web sulla macchina d’installazione ed digitando l’indirizzo locale http: // localhost/ , se tutto è andato a buon fine, si dovrebbe ottenere un messaggio di Apache che dice che funziona!

6. Controlla PHP

Puoi controllare il tuo PHP eseguendo qualsiasi file PHP da / var / www / . In alternativa è possibile eseguire, da una finestra di terminale, il seguente comando, che farà eseguire a PHP il codice senza la necessità di creare un file.

Cosi abbiamo appena installato un server LAMP su LUbuntu!